Videogames
Videogames


Fushigi No Umi No Nadia
(Videogioco per PC98 & FM-Towns) - 1992


Pagella:
Grafica:
(10/10 - vedi le immagini...ottima! Alcune sono eccezionali!
Trama:
(8/10 - Ottima l'idea di un episodio non raccontato nella serie)
Giocabilità:
(5/10 - beh...per la serie, facciamo tutto, vediamo che succede)
Longevità:
(3/10 - Non è certo un gioco da rigiocare spesso, una volta che lo si finisce)


Commenti:
Questo è il videogioco ufficiale della serie (made in Gainax, quindi). Il PC98 è un computer simile ai nostri PC ma programmato da giapponesi, per quanto ne so. L'FM Towns è qualcosa di simile, quello che potremmo definire un "vecchio" PC, paragonabile ad un 386. L'unica differenza tra i due videogames è che quello per FM Towns, costituito da 3CDRom, aveva tutti i dialoghi parlati dai doppiatori originali giapponesi.

La parte più interessante, a parte la grafica è la storia...La troverete (come l'ho capita io) in una sezione a parte (una sorta di walkthru, anche se una vera e propria soluzione non serve a nulla) ma ecco una specie di riassunto....

Nadia, Jean, Rebecca & Co si trovano all'interno del Nautilus. E' una normale giornata quando, dopo lo scontro con un Arfish, la ciurma si riunisce a pranzo. N.B. Il pranzo lo cucina Nadia. Jean, come al solito non mangia subito, come anche Sansone (stufo del pesce) e qualcun altro. Quando Nadia prova ad imboccare Jean, tutti cominciano a stare male e svengono. Anche Nadia è strana e prova a strozzare (!) Jean, prima che arrivi Sansone ad impedirglielo. Nadia sviene e si scopre che praticamente tutto l'equipaggio è ko per via di una strana malattia. Qui comincia il viaggio dei superstiti (Jean, Sansone, Hanson, Echo & Icolina) verso il Polo Nord dove si trova l'antidoto. Durante il viaggio della speranza, si incontreranno diversi Arfish, contro i quali bisognerà combattere scegliendo le corrette strategie. Nel frattempo, Nadia verrà rapita da Argo e portata nella sua base sottomarina dove rimarrà finchè Jean & Sansone, a bordo del super Retan (vedi immagine sotto) non la salveranno, non prima di mille peripezie.

Il sistema di gioco è semplice ma, per chi non conosce la lingua, ovviamente un pò noioso. Intanto, come avrete immaginato, è TUTTO in giapponese...a parte le scritte nei menu (...non mi chiedete perchè non hanno fatto tutto in giapponese...). Dalle immagini si capisce che si può guardare qualcosa, parlare con qualcuno, pensare/decidere (non so cosa), spostarsi. Poi c'è il menu "system" che credo serva per salvare/richiamare e decidere le varie impostazioni del gioco.

Ecco qualche immagine:

Aspetti Positivi: La grafica pregevole (non si nota molto qui sopra perchè le immagini sono ridimensionate), il fatto di poter guidare il Nautilus (!!!) durante gli scontri con gli Arfish (si può decidere se aumentare/diminuire la profondità, attaccare con 2 tipi di siluri/missili, spostarsi per schivare i siluri nemici o distruggere questi ultimi con le bombe a frammentazione), la geniale idea della Gainax di non fare un videogioco con un finale alternativo, come tutti gli altri, ma che racconti un episodio perfettamente inseribile nel corso della storia. Ah, sono parecchio belle anche le cartine (descriventi la rotta del Nautilus).

Aspetti Negativi: si apprezza poco, non conscendo il giapponese (visto che uno si gusta solo le immagini), ma è comprensibile (sempre dalle immagini). Il sistema di gioco pare essere un pò palloso...Ah, non è doppiato (almeno, così mi hanno detto) e non ci sono animazioni (se non minimissime).

** Aggiornamento Aprile 2002 **

Chi, se non la Tamarro Forever, poteva fornirvi una guida completa al gioco, con tanto di 125 screenshots??

****

** ATTENZIONE! Se siete arrivati qui direttamente, leggete prima l'informativa sui download ! **

Scarica il gioco (6.9 Mb - Giapponese)

Scarica l'emulatore per PC98 (230 Kb - Inglese)
(Note: le istruzioni su come usarlo sono incluse nella guida completa al gioco)

Scarica la font giapponese (210 Kb - Immagine BMP)

Per conoscere la PASSWORD, necessaria per sbloccare il file zip del gioco, mandatemi un'email cliccando qui (lo so, è un rottura, ma è necessario... Prometto di rispondere il prima possibile...O almeno molto prima di quanto pensiate JJ)



Copyright© Max 2001-2002. All rights reserved ®

Il sito è amatoriale ed il materiale in questa pagina non è a scopo di lucro. Il copyright e tutti i diritti passati, presenti e futuri sul materiale qui disponibile è ovviamente dei legittimi detentori.